IL CONTRIBUTO DELLA DEPUTAZIONE DI STORIA PATRIA ALLA STORIOGRAFIA DI MUTINA E DEL SUO TERRITORIO NEL 2.200° ANNO DALLA FONDAZIONE

Modena
xsub 0028

Giornata di studi
Modena, sabato 17 febbraio 2018
Palazzo Comunale, Salone di Rappresentanza

Ore 9.30 Interventi di
Gianpietro Cavazza, Vicesindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Modena
Francesca Piccinini, Direttrice dei Musei Civici di Modena

I sessione: Conoscenza e tutela delle Antichità a Modena tra XIX e XX secolo, Presiede Angelo Spaggiari

Luigi Malnati - Le Deputazioni come premessa all’istituzionalizzazione della tutela

Lidia Righi Guerzoni - "... per la grandezza e la gloria della nostra città". Celestino Cavedoni e lo studio delle antichità a Modena nel primo Ottocento

Pausa caffè

Maurizio Cattani - Dall’istituzione della Deputazione alla I Guerra Mondiale: dall’antiquaria all’archeologia

Silvia Pellegrini - L'archeologia a Modena nel Novecento

Ore 15, II sessione: Le ricerche sul campo oggi, Presiede Luigi Malnati

Gianluca Bottazzi - Gli studi sulla pianificazione territoriale e sulla centuriazione a Modena e Parma

Mauro Calzolari - Mutina: rete stradale e fonti letterarie. Ruolo e immagine della città nella Cisalpina e nel mondo romano

Donato Labate - Insediamenti e attività produttive nel Modenese

Laura Parisini - Un caso di strumentalizzazione dell'antico a Modena all'alba del XX secolo

Francesca Guandalini - Nuovi dati sul culto di Minerva a Modena e nel suo territorio

Francesca Foroni - La bassa pianura modenese nella media e tarda età imperiale: la presenza di genti di origine barbarica.

Elena Dossi - Due stele funerarie del Museo Lapidario di Modena

Ore 18, Conclusioni

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO (PDF)

(immagine con ricostruzione di Mutina 3D a cura di Altair 4 Multimedia)


Deputazione di Storia Patria di Modena

Sabato 17 febbraio 2018
Palazzo Comunale, Salone di Rappresentanza