Mutina Splendidissima

Mutina Splendidissima

Firmissima et splendidissima per Cicerone
Teatro dell’ascesa politica di Augusto
Crocevia strategico lungo la Via Aemilia
Eccellente nella produzione di lane e ceramica

Definita da Cicerone firmissima et splendidissima, Mutina è stata una delle più importanti città romane dell’Italia settentrionale ma, a differenza di molte altre che condividono la stessa origine, non presenta evidenze del suo glorioso passato.

In realtà la città romana esiste e si trova al di sotto delle strade del centro storico, custodita dai depositi delle alluvioni che si verificarono in epoca tardoantica.

Il rapporto con questa realtà sepolta è stato pressoché continuo nel corso dei secoli e si è rivelato di fondamentale importanza nella costruzione dell’identità culturale cittadina.

Con le celebrazioni del 2017 si vuole rendere percepibile la realtà sepolta di Mutina attraverso una serie di eventi e una mostra, riuniti dal titolo Mutina Splendidissima, che favoriscano il dialogo fra passato e presente valorizzando tutti gli aspetti che lo straordinario patrimonio della romanità ha lasciato alla città moderna.